Palestra

Proteine del siero del latte
Le proteine del siero del latte, o sieroproteine, sono particolari proteine isolate dal siero del latte, che è quello che viene rimosso dopo la lavorazione del formaggio.
Il siero del latte di è ulteriormente lavorato aumentando la percentuale proteica rimuovendo i grassi e le altre sostanze non proteiche e poi essiccato.
Di solito le proteine del siero del latte vengono isolate tramite microfiltrazione o ultrafiltrazione, sono in assoluto le proteine con il più alto valore biologico, 100, contro il 70 della carne, sono quindi le più assimilabili dall'organismo umano.
Sono commercializzate come integratori per chi fa palestra, in quanto ricoprono un ruolo importantissimo nel contrastare il catabolismo che sorgerebbe dopo l'allenamento se non si assumesse niente.
In pratica l'allenamento provoca dei microtraumi nella massa muscolare, la quale, se opportunamente nutrita, dovrebbe ripararsi e cresere più grossa, questo è il principio della crescita muscolare.
Le proteine del siero del latte sono proteine a rilascio veloce, al contrario di quelle della carne, delle uova o delle caseine, che sono a rilascio lento, e sono importantissime nel workout per favorire il recupero.
Un buon integratore di proteine del siero del latte ha una percentuale proteica che varia dal 70% a oltre il 90%.





10 off 80 discount


Aminoacidi ramificati (BCAA)
Gli aminoacidi ramificati sono un gruppo di 3 dei 9 aminoacidi essenziali, più specificatamente  leucina, isoleucina e valina.
Queste sostanze sono molto utili per favorire l'aumento di massa muscolare o contrastare la diminuzione della stessa, fenomeno detto catabolismo, per essere efficaci però devono essere nel rapporto 2:1:1:, cioè il doppio di L-leucina rispetto a L-isoleucina e L-valina, questa è la classica formula usata negli integratori.
Le proteine durante la digestione nel corpo umano vengono scomposte in aminoacidi ramificati, quindi assumerli direttamente comporta un assorbimento più rapido e non sovraccarica il fegato.
Oltre a favorire la massa muscolare sono molto utili per aumentare le capacità di reazione di un individuo, inoltre se chi li assume non è più giovanissimo aiutano a sentirsi di 10-15 anni più giovane.
Sono molto efficaci anche percontrastare la depressione, soprattutto negli anziani che non ne sintetizzano abbastanza a causa dell'età, migliorando le prestazioni psico-fisiche generali di questi soggetti.
Mediamente la dose consigliata è di 1 gr ogni 10 kg di peso corporeo, quindi chi pesa 80 kg dovrà assumerne 8 gr al giorno, preferibilmente suddivisi.
Si raccomanda comunque di utilizzarli a cicli, cioè usarli per 2 mesi e fermarsi il terzo.
In commercio ci sono diversi integratori sotto forma di capsule, compresse o polvere.





300x250


Creatina
La creatina è un energetico sintetizzato dal fegato da arginina, S-adenosil metionina e glicina, ed serve per rigenerare ATP (Adenosina trifosfato) nei muscoli dei mamiferi.
L'uomo può accumularne 0,3 gr per kg di peso corporeo, assumendone come integratore si ha la sua trasformazione in creatinina.
Negli ultimi anni ha assunto importanza rilevante nello sport, come integratore, soprattutto nelle discipline legate al sollevamento pesi, bodybuilding e powerlifting, in quanto aumenta di molto la forza e resistenza muscolare.
Mediamente una dose efficace per migliorare le proprie prestazioni è di 1 gr ogni 10 kg di peso corporeo.
Sicuramente tra gli integratori è il più efficace.
In commercio esiste come integratore in polvere, compresse, 
capsule e anche liquida, la meno costosa è quella monoidrata in polvere.




Bulk Powders 300x250




Glutammina
La glutammina è un aminoacido non essenziale ed è l'ammide dell'acido glutammico. Esso favorisce la digestione, valori troppo bassi nell'organismo di tale sostanza possono portare ad un esaurimento fisico e mentale.
E' coinvolto nei processi del sistema nervoso, epatico e renale, viene convertito in glutaminasi dai neuroni, esercita un effetto di eccitazione sulsistema nervoso, in quantità troppo elevate può essere tossico.
La glutammina è l'aminoacido più presente nel sistema muscolo-scheletrico, in casi di grosso stress fisico, come l'allenamento,  si rivela utile per favorire il recupero.
La carenza di questo aminoacido potrebbe ostacolare la crescita muscolare, ecco quindi l'utilità di assumerlo come integratore dopo l'allenamento.
Un alto livello di glutammina aumenta la sintesi proteica, inoltre ha un effetto anticatabolico.
Attenzione a non superare le dosi consigliate perchè potrebbe causare danni al sistema nervoso.
In commercio c'è come integratore in pòlvere o compresse.
La dose consigliata è di 1-3 grammi 3 volte al giorno, per un massimo di 10 grammi, solo se vi allenate intensamente.




Arginina
L'arginina è un aminoacido essenziale, molto importante per i bambini, nello sport viene usata per aumentare la dilatazione dei vasi sanguigni, soprattutto nel bodybuilding, in quanto si pensa aumenti il flusso di sostanze nutritive ai muscoli.
Questo aminoacido sarebbe in grado stimolare di la sintesi di ossido nitrico (NO) nei vasi sanguigni.
La vasodilatazione porterebbe a una maggiore forza e ipertrofia muscolare, inoltre a dosi elevate stimola la produzione di GH, l'ormone della crescita, tanto importante per crescere di massa muscolare.
In commercio c'è come intregratore in polvere o compresse, la dose è compresa tra i 3 e i 10 grammi.